Home | Viaggi e Vacanze | Consigli di Viaggio | Abano Terme: Vacanze e Relax?
Abano Terme: Vacanze e Relax?

Abano Terme: Vacanze e Relax?

Abano Terme: Vacanze e Relax?

Abano Terme: Vacanze e Relax?

Abano Terme è contraddistinta da una vocazione turistica che negli anni ha subito una crescita esponenziale, e che al contempo vanta una rete di hotel in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi viaggiatore, come è possibile vedere anche da Expedia.it.

Può disporre di eccellenti reparti per i trattamenti termali, che hanno permesso all’area urbana di poter vantare il primato di città termale più grande del mondo.

La struttura di Abano Terme è realizzata in maniera tale da favorire una buona circolazione pedonale, all’insegna del relax e dell’aria aperta.

La grande isola pedonale centrale è arricchita da edifici antichi e moderni, hotel, strutture ricettive, esercizi commerciali, locali e tanto altro ancora.

Cosa vedere ad Abano Terme

Anche se le Terme rappresentano certamente l’attrazione più importante della città, Abano Terme dispone di una serie di punti di attrazione che la rendono praticamente unica nel suo genere non solamente all’interno del territorio italiano, quanto su scala internazionale.

Tra le tappe obbligate per un viaggio ad Abano Terme segnaliamo innanzitutto il Colle del Montirone, la Chiesa del Sacro Cuore, i bellissimi giardini pubblici del Kursaal con una escursione necessaria alla Statua di Pietro d’Abano, uno dei più noti cittadini del passato, e la fontana di Arlecchino, realizzata da Amleto Sartori.

Tra gli hotel di Abano Terme più famosi del mondo segnaliamo invece il Grand Hotel Orologio,  innalzato nel XVIII secolo per volere dei nobili Dondi dell’Orologio, e integrato nell’800 con alcune aggiunte particolarmente incisive che ne hanno parzialmente modifica l’aspetto, rendendo uno dei gioielli neoclassici più interessanti di tutta la macro area.

Altro hotel di Abano Terme da visitare è inoltre l’Hotel Trieste & Victoria, un edificio dall’immenso valore storico, in cui ebbe sede il Comando Supremo Italiano durante la prima Guerra Mondiale: si narra che lo stesso Generale Armando Diaz era solito soggiornarvi con frequenza.

Per quanto concerne le altre tappe obbligate per un tour ad Abano Terme, evidenziamo ancora il Viale delle Terme, la piazza del Sole e della Pace, il Duomo di San Lorenzo, il Parco Urbano Termale, il Museo Internazionale della Maschera “Amleto e Donato Sartori” e, tra i numerosi parchi e le ville, Vill Savioli, Villa Bassi Rathget, Villa Rigoni Savioli, Villa Mocenigo Mainardi, Villa Bembiana.

Le Terme

Chi sceglie di soggiornare per almeno una settimana o un weekend in un hotel di Abano Terme, probabilmente non può che farlo per visitare la stazione termale del luogo, una delle prime al mondo e, sicuramente, la più importante d’Europa.

Conosciuta dai tempi dei Romani, che già 2 mila anni fa avevano la passione di curarsi ad Abano, l’acqua termale deve le sue benefiche caratteristiche al sottosuolo della zona, dove è presente un bacino che raccoglie le precipitazioni piovose al termine di un tragitto sotterraneo di circa100 km, e un tempo di arrivo pari ad almeno 25 – 30 anni.

In questo lunghissimo frangente temporale l’acqua si arricchisce di Sali minerali, aumentando la propria temperatura fino ad 80 – 90 gradi prima di risalire in superficie.

Aggiunta al fango, l’acqua crea una microflora particolarissima, in grado di indurre un processo terapeutico nel campo delle malattie reumatiche, nell’osteoartrosi, nei dolori articolari, nei postumi di traumi e di fratture e, ancora, nelle malattie dell’apparato respiratorio.

Tra le numerose terapie frequentabili presso la stazione termale spiccano la balneoterapia, la idrokinesiterapia, la fangoterapia, la terapia inalatoria e la remise en forme e bellezza.

In ogni caso, gli attrezzatissimi hotel di Abano Terme sapranno suggerirvi il percorso di benessere più adatto alle vostre esigenze, svolgendo la loro secolare storia di consulenti nei confronti dei tanti turisti che giungono nella località per ritrovare la salute e la forma fisica.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Miglior Trolley American Tourister

Miglior Trolley American Tourister

Non c’è confronto tra la mobilità attuale e quella di alcuni decenni fa. Gli spazi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *