Home | Viaggi Nel Mondo | Viaggi Oltreoceano | Algeri: Cosa Vedere Luoghi Da Visitare!

Algeri: Cosa Vedere Luoghi Da Visitare!

Viaggio ad Algeri Luoghi Da Vedere GuidaAlgeri è la capitale dell’Algeria, si distingue dalle altre cittadine circostanti per la cura quasi maniacale prestata nell’erigere i suoi edifici, rigorosamente bianchi. Si affaccia sul Mar Mediterraneo, ed è altresì capoluogo di Dipartimento.

Grazie alla posizione geografica, essendo situata lungo il litorale settentrionale del Maghreb a metà strada tra la Tunisia e il Marocco, è un importante centro di scambi commerciali, essendo anche un importante nodo portuale e città industriale.

L’Algeria ha una rete ferroviaria di 4000 km e molti convogli ogni giorno collegano Algeri ed Orano. Generalmente parlando di Algeri, viene in mente il lusso che dalle cartoline postali luccica quasi fosse l’unico risvolto di una medaglia brillante e senza macchie. In realtà, per non deludere le aspettative di turisti vogliosi di comfort, presenti ma costosissimi, restano le poche zone del centro e le colline che dominano la città, sulle quali si ergono edifici antichi e lussuosissime ville di dignitari turchi e francesi.

Qualsiasi altro angolo della città, scendendo in direzione Hussein – Dey, ed El – Harrach, sono piene di attrattive caratteristiche, povere ma autentiche, specchio sincero di quel che è l’Algeri delle popolazioni autoctone, incontaminate dai costosi fasti occidentali.

Pensando all’Algeria, ai deserti, alla sabbia ardente tanto difficile seppur fascinosa, vengono in mente escursioni nel deserto. In circa 15 gg. di viaggio si può attraversare il Sahara lungo la pista che porta da Ghardaia a Tamanrasset: questo grazie a pullman che partono giornalmente dalla stazione Sntv di Algeri.

I pullman algerini sono relativamente economici e i servizi regolari anche se non sono raccomandabili in caso di lunghi spostamenti a causa dell’instabilità dal punto di vista della sicurezza che purtroppo regna incontrastata in certe zone, ma che fa comunque parte di un contesto, che molto spesso, anche se rischioso, viene accettato proprio perchè contraddistinto da avventurosi aspetti.

Si può optare per un viaggio a dorso di dromedario ma animali, guide e cammellieri devono essere prenotati con largo anticipo. Si tratta, tuttavia, di una soluzione, per certi versi da sconsigliare, a causa dei disagi che una traversata su cammello può comportare. I primi anni del 2000 sono stati, purtroppo, contraddistinti da sanguinosi attentati da parte dei fondamentalisti islamici, fenomeno questo che non accenna a diminuire, soprattutto nelle zone a nord della capitale; per questo è bene affidarsi alle misure di sicurezza predisposte dalla polizia locale.

Cerchi un Hotel in Tunisia e Marocco? Cercalo su Hotels.com!

Prenota il tuo Volo Low Cost per la Tunisia ed il Marocco con eDreams!

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Thailandia

Quando Andare in Thailandia – Settembre 2011

La Thailandia è una delle mete più belle da vedere nel mondo, chi è stato …

Un commento

  1. Si poteva parlare dei quattro stagione durante tutto l’anno, degli italiani che ad oggi sono più di 50.000 (cinquantamila) che lavorano in Algeria, degli italiani che vanno in inverno a sciare nell’Atlante teleano, dello scambio economico, di qui attualmente è più di € 10 miliardi, aumenta sempre di più, della dependenza dell’Italia nei confronte dell’Algeria, dello scambio militare con contratti miliardarie, con la presenza e l’impostazione mafiosa in Algeria, riciclaggio del denaro sporco algerino in Italia, dei traffici commerciali, monetari ed altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *