Home | Viaggi e Vacanze | Consigli di Viaggio | Baia del Silenzio Liguria
Baia del Silenzio Liguria
Baia del Silenzio Liguria

Baia del Silenzio Liguria

Tutta l’Italia è una meraviglia che spesso non conosciamo noi stessi italiani e sottovalutiamo le bellezze di ogni genere che sono presenti nelle città d’arte come nei piccoli borghi; enormi ricchezze artistiche, culturali, architettoniche ma ancora di più eccezionali risorse naturali, meraviglie che molti stranieri conoscono meglio di noi, l’erba del vicino è sempre la più verde, si dice. La Liguria è una delle Regioni con maggiore vocazione turistica e area di grandi bellezze. Una di queste è la Baia del Silenzio.

Dov’è la Baia del Silenzio

A est di Genova, in direzione de La Spezia, si trova una cittadina poco considerata dal turismo ma che ha, nel suo territorio una delle più belle località di tutta la Liguria, Sestri Levante.

Che la Liguria sia bella lo sappiamo e lo sanno i tantissimi turisti che, soprattutto nel periodo estivo invadono letteralmente, nel senso buono del termine, paesi, borghi antichi e spiagge.

In Liguria è presente un turismo internazionale oltre che nostrano. Quando le grandi città si svuotano per le vacanze estive, torinesi, milanesi e persone da ogni città si riversano sulle spiagge liguri mentre migliaia di turisti arrivano da ogni parte d’Europa e non solo.

Turisti danesi, svedesi, britannici, tedeschi, russi, francesi condividono con i turisti nostrani le bellezze liguri e assaporano i piatti tipici sani e saporiti della cucina regionale.

Com’è la Baia del Silenzio

La Baia del Silenzio, nei pressi della cittadina di Sestri Levante, è una piccola baia, una piccola spiaggia che è stata nominata dai turisti di TripAdvisor una tra le 10 migliori d’Italia.

La Baia del Silenzio ha da sempre ammaliato e ispirato grandi poeti, scienziati, scrittori, pittori e musicisti. Tra le grandi personalità che hanno amato e frequentato questo luogo incantevole anche Wagner, Hans Christian Andersen, Guglielmo Marconi e l’olandese , noto scrittore, Van Schendel.

Baia del Silenzio Liguria

Spiaggia e Punta Manara

Una volta arrivato nella Baia del Silenzio, ti trovi immerso in un paesaggio che sembra uscito dalle illustrazioini di una favola. oltre alla bellezza del luogo, della spiaggia, del mare, solo alzando lo sguardo dalle onde ti trovi circondato da case caratteristiche molto colorate.

Quello che ti colpirà in questo luogo è il silenzio che vi regna, inconsueto per una spiaggia d’estate. Sembra che le persone che arrivano qui percepiscano la magia del luogo e lo rispettino osservando il silenzio, rispettando la calma del posto, lasciando solo alle onde e ai gabbiani il compito di determinare il sonoro del luogo.

Del resto non per niente si chiama Baia del Silenzio, un motivo certo esiste. La sabbia della sua spiaggia è fine, non molto consueta in queste zone mentre attorno alla baia ristorantini e bar offrono la possibilità di rinfrescarsi e rifocillarsi con piatti tipici liguri.

Su tutta tanta bellezza vigila il promontorio di Punta Manara che in qualche modo racchiude la Baia del Silenzio. E’ un peccato essere qui e non visitare la cittadina di Sestri Levante che presenta parecchie attrattive turistiche, case tipiche liguri che si alternano a Palazzi e ville imponenti nonché significativi edifici religiosi.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo e seguici su Facebook.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Laghi d'Italia

Laghi d’Italia

Laghi d’Italia- L’Italia è un Paese ricco di laghi, alcuni davvero ragguardevoli in quanto ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *