Home | Idee di Viaggio | Città Italiane | Città Italiane: Modena Storia e Cosa Visitare In Vacanza?
Città Italiane: Modena Storia e Cosa Visitare In Vacanza?

Città Italiane: Modena Storia e Cosa Visitare In Vacanza?

Città Italiane: Modena Storia e Cosa Visitare In Vacanza?

Città Italiane: Modena Storia e Cosa Visitare In Vacanza?

Nell’età del Bronzo fiorisce in territorio modenese la “civiltà delle terramare”: nei pressi di Modena (Ponte S. Ambrogio) sorge un villaggio di palafitte. Del resto il nome più antico della città, Mutina, (di origine etrusca) allude forse a un antico insediamento terramaricolo (da Mut = “luogo rialzato”).

Gli Etruschi colonizzarono la Pianura Padana nel VI secolo a.C., per cederla tre secoli più tardi alla pressione dei Galli Boi. La dominazione dei Galli (che ha lasciato un’impronta notevole nel dialetto modenese) termina verso il 200 a.C., quando la regione cade sotto il dominio romano. (Fonte: Wikipedia)

La città di Modena propone al turista monumenti e musei di grande rilievo storico-artistico:

Piazza Grande è il cuore della vita modenese e il luogo in cui sono riuniti i monumenti più significativi e più amati.

Il Duomo, uno dei massimi capolavori del Romanico europeo, e la Ghirlandina, torre campanaria simbolo della città, sono stati riconosciuti dall’Unesco come beni appartenenti al patrimonio mondiale dell’umanità.

In piazza Grande sorge anche il Palazzo Comunale, la cui costruzione ha conosciuto diverse fasi a partire dal Medioevo e che è attualmente sede dell’Amministrazione cittadina.

In Piazza Roma, a pochi passi dalla Ghirlandina, si trova il seicentesco Palazzo Ducale, sede dell’Accademia Militare.

Piazza Sant’Agostino sulla quale si affacciano la Chiesa di Sant’Agostino, al cui interno è possibile ammirare lo splendido “Compianto del Cristo morto” del Begarelli, e il Palazzo dei Musei, sede di alcuni prestigiose raccolte d’arte.

La Galleria Estense, un’importante collezione che riflette gli interessi degli Estensi per le arti; la Biblioteca Estense, dove sono conservati i preziosi codici miniati dal XIV al XVI secolo e il Museo Lapidario Estense.

Questi sono solo alcune delle principali attrazioni di Modena, se vuoi aggiungere anche tu qualche dettaglio, qualche notizia, o qualche luogo da visitare, scrivimi o lascia un commento, sarò lieto di aggiungere informazioni a quest’articolo e dare un servizio migliore a tutti i lettori di Nerverland!

Cerchi un b&b a Modena? Prova a cercare su Booking.com

Cerchi un Hotel a Modena? Cercalo su Hotels.com!

Prenota il tuo Volo Low Cost per Modena con eDreams!

 

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

gaeta cosa vedere

Gaeta: Cosa Vedere?

Gaeta: Cosa Vedere? – Hai deciso di organizzare un weekend a Gaeta ma non sai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *