Home | Crociere | Come Organizzare una Crociera sui Fiordi Norvegesi
Come Organizzare una Crociera sui Fiordi Norvegesi
Come Organizzare una Crociera sui Fiordi Norvegesi

Come Organizzare una Crociera sui Fiordi Norvegesi

Una delle destinazioni più spettacolari per una crociera memorabile è la Norvegia, un Paese caratterizzato da un paesaggio naturale estremamente suggestivo e spesso completamente incontaminato. Per questo motivo si tratta di un luogo molto ambito per passare le vacanze a bordo di una nave, infatti una crociera sui fiordi norvegesi è un’esperienza unica, che permette di vivere appieno queste incredibili bellezze della natura che possono essere apprezzate a pieno solo via mare

Località e luoghi da visitare in Norvegia

Per organizzare una vacanza ai fiordi norvegesi bisogna innanzitutto capire l’itinerario adatto, scegliendo tra le tante offerte messe a disposizione dalle compagnie marittime quella più adatta alle proprie esigenze.

Inoltre bisogna prendere in considerazione il tempo a disposizione, in quanto si tratta di un territorio molto esteso dove le crociere più lunghe, che si spingono parecchio a nord nelle vicinanze del Circolo Polare Artico, possono durare anche due settimane.

Tra i luoghi più incantevoli da visitare ci sono sicuramente i fiordi norvegesi di Geiranger, famosa per ospitare la strada dei Troll, una valle incantata con un paesaggio suggestivo e mozzafiato.

Naturalmente non può mancare una visita ai fiordi di Oslo, la capitale, che con le sue innumerevoli isole è un luogo ideale per passare qualche giornata ammirando la quiete di questi posti unici al mondo, oppure per scendere e fare una passeggiata in una delle tante cittadine in stile tipicamente scandinavo.

Per i più temerari segnaliamo anche Pulpit Rock (il suo vero nome sarebbe Preikestolen), una roccia a picco sul fiordo di Lyse che con i suoi 600 metri di altezza permette di godere di un panorama mozzafiato.

Non essendoci alcun tipo di protezione è un itinerario particolarmente affascinante ma, sicuramente, non adatto a chi soffre di vertigini.

Itinerari delle crociere sui fiordi norvegesi

Le crociere cui fiordi norvegesi permettono vivere un’esperienza completa, unendo il fascino delle traversate in nave alla bellezza della natura, insieme a piacevoli visite in città come Bergen, situata nelle vicinanze di uno dei fiordi più grandi e spettacolari del mondo, Sognefjord.

La maggior parte delle crociere parte dalle vicine coste del Belgio, dell’Olanda, della Germania e dell’Inghilterra. Quelle di Costa Crociere permettono di visitare località come Haugesund, Hellesylt e Flam, mentre la Celebrity Cruises prevede la partenza da Southampton e fermate a Bergen, Alesund e Stavanger.

Con Holland America è possibile imbarcarsi a Rotterdam, trascorrendo 8 giorni tra Flam, Kristiansand e Olso.

Altrimenti la Princess Cruises offre crociere sui fiordi norvegesi con imbarco a Southampton ed escursioni a Olden, Geiranger e Bergen.

Nel complesso, si tratta di itinerari molto interessanti che permettono di apprezzare le bellezze naturali di questo straordinario paese da una prospettiva unica.

Quando andare in crociera in Norvegia

Il periodo migliore per una crociera alla scoperta dei fiordi norvegesi è sicuramente l’estate, quando il ghiaccio e le temperature polari lasciano il posto al meraviglioso spettacolo rappresentato dal risveglio della natura nordica. Partire da maggio a settembre garantisce un clima mite e particolarmente gradevole, con un sole caldo durante il giorno e notti fresche, ideali per dormire profondamente.

Ovviamente non bisogna confondere la stagione estiva della Norvegia con quella italiana, quindi è consigliabile preparare un abbigliamento adeguato, con capi e vestiti adatti sia a calde e soleggiate giornate di bel tempo, che ad altre più rigide e soprattutto ventose.

L’ideale quindi è partire in estate ma attrezzarsi con indumenti primaverili, che possano essere tolti facilmente all’occorrenza in base agli sbalzi termici, oltre a una macchina fotografica di buona qualità indispensabile per poter immortalare i paesaggi di straordinaria bellezza che solo questo angolo di paradiso sa regalare ai fortunati viaggiatori!

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *