Home | Viaggi Nel Mondo | Google Art Project: I Musei Virtuali
visita virtuale musei google

Google Art Project: I Musei Virtuali

visita virtuale musei google
Gironzolare per le sale di un museo, soffermarsi a leggere le didascalie, le descrizioni, le note di un’opera in particolare, e dopo aver scoperto la sua storia riosservarla con occhi diversi.

Quando si viaggia e si esplorano paesi nuovi, nasce sempre il desiderio di intraprendere una visita più profonda, fondata sulle radici di una cultura passata ricca di storia.

Ciò che ci affascina dei musei, oltre alle bellezze che racchiudono, è sicuramente il mistero delle storie che raccontano.

Ma quali gallerie visitare per prime durante la nostra vacanza?

Se il tempo a nostra disposizione è limitato, ahimè, si dovrà per forza fare una selezione e scegliere secondo le nostre preferenze i musei in cui recarsi.

Ma fare una scelta in base a una piccola descrizione su una guida turistica, o a un’immagine accattivante su una rivista, non sempre si rivela la cosa migliore.

Per chi dunque vuole avere un’anteprima di ciò che visiterà, o per chi semplicemente vorrebbe viaggiare e visitare i musei del mondo ma non può, la soluzione è l’Art Project di Google!

Il progetto lanciato da Google nel 2011, ha come scopo proprio quello di portare i musei in poltrona attraverso una visita virtuale, che permette di consultare centinaia di opere d’arte, utilizzando livelli di zoom incredibili.

Grazie alla stessa tecnologia Street View, utilizzata già per Google Maps e Google Earth, con Art Project è possibile muoversi nelle gallerie del museo, selezionare le opere d’arte, navigare in planimetrie interattive e saperne di più sull’esposizione e sul museo stesso.

Espandendo il pannello Info, inoltre, potrete leggere tutto quello che c’è da sapere su un’opera d’arte, trovare altre creazioni dello stesso artista e guardare video correlati su YouTube.

La funzione di ‘My Gallerie’ consente invece di salvare le vostre opere d’arte preferite tra le 30.000 online, costruendo una vera e propria raccolta personalizzata da condividere con gli amici e i familiari, in cui ovviamente è possibile inserire commenti.

Senza limiti di orario e di geografia, con il ritmo che desideriamo, per esempio potremo visitare di seguito l’Ermitage si San Pietroburgo, la Casa Bianca a Washington, i Musei Capitolini di Roma e girare per le stanze del Castello di  Fontainebleau!

Per imparare a usare al meglio Art Project, di seguito un video illustrativo che renderà la vostra visita più semplice e divertente.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

parco nazionale galles brecon beacons

Brecon Beacons National Park

Il Brecon Beacons National Park si estende con i suoi 1344 km² per 72 km …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *