Laghi d'Italia
Laghi d'Italia

Laghi d’Italia

Laghi d’Italia- L’Italia è un Paese ricco di laghi, alcuni davvero ragguardevoli in quanto ad estensione, rappresentando i laghi tra i più importanti d’Europa, altri di dimensioni più contenute. In ogni caso i laghi sono sempre accostati ad una presenza di fauna e flora che si può ammirare appostandosi con pazienza e nel rispetto della natura. In genere è sconsigliabile bagnarsi nei laghi se non in alcune aree appositamente segnalate, attrezzate, sicure. Il pericolo di essere risucchiati verso il fondo da mulinelli non visibili in superficie è grande. Alcuni laghi, quelli costieri, sono di acqua salata sebbene siano separati dal litorale vero e proprio da strisce di terreno. Vediamo quali sono i principali laghi d’Italia.

Laghi Italia Centrale

In Italia centrale troviamo diversi laghi, alcuni anche molto belli e particolari come, ad esempio, il lago di Piediluco in Umbria ma anche molti altri.

Tra i più estesi di questa parte della penisola ne segnaliamo tre: Il lago di Bolsena, quello di Bracciano e il Trasimeno.

Il lago di Bracciano

Questo lago è di origine vulcanica come molti dell’Italia centrale mentre quelli del Nord sono prevalentemente originati da ghiacciai. Il lago di Bracciano è uno dei più grandi d’Italia e il più grande del Lazio.

Si trova tra i Comuni di Bracciano, Anguillare e Trevignano Romano e ha una profondità massima di 160 metri. Questo lago attira ogni anno quantità notevoli di turisti.

Il lago di Bolsena

Di origine vulcanica, è il più grande lago d’Europa di questa origine. Con una profondità di 81 metri non è tra i più profondi d’Italia ma si difende bene. Il lago di Bolsena si trova ad una quota di 305 metri sul livello del mare ed è alimentato unicamente dalle precipitazioni e da falde acquifere.

Questo lago ha anche rilevanza storica poiché sulle sue rive è stato accertato si siano stabilite importanti civiltà antiche come gli Etruschi e i Romani.

Spostandoci in Umbria, troviamo il grande lago Trasimeno, in provincia di Perugia; si tratta di un lago poco profondo, soltanto 6 metri, che, di conseguenza, non influenza molto il clima da un punto di vista termico, anzi è influenzato dalla situazione meteorologica. E’ il quarto lago italiano per estensione.

Lago più profondo d’Italia

La maggiore profondità lacustre si riscontra nel lago di Como, con una profondità massima di 410 metri che si trova tra i Comuni di Nesso e Argegno, a est di punta della Cavagnola.

Si tratta di una profondità davvero considerevole, cinque volte la profondità del lago di Bolsena ma anche altri laghi superano decisamente la quota di 300 metri come il lago Maggiore e quello di Garda mentre altri si approssimano a quota 300 come quello di Lugano.

Laghi Italia Meridionale

Nell’Italia meridionale non si trovano laghi molto rilevanti, semmai ci sono invasi di estensione piuttosto limitata. Tra i laghi principali si trovano quelli di Varano e di Lesina, entrambi in Puglia ed entrambi laghi costieri.

Questo genere di laghi si trova in prossimità della costa marina ed ha la caratteristica di essere di acqua salata invece che di acqua dolce come gli altri laghi. Ciononostante il lago di Varano è il più esteso tra i laghi costieri e ha il primato di estensione nell’Italia meridionale.

In Sicilia vi sono diversi laghi ma piuttosto limitati in termini di estensione.

Laghi Italia Più Importanti

I laghi italiani più importanti si trovano nell’Italia settentrionale. Quello più esteso è il lago di Garda, anche parecchio sfruttato turisticamente, seguito dal lago Maggiore che, a dispetto del suo nome, non è, quindi, il maggiore d’Italia, Molti altri laghi sono rilevanti, alcuni anche molto belli e frequentati dai turisti.

Ricordiamo il lago d’Iseo, il lago Albano, quello di Viverone e il lago d’Orta, non tra i più grandi ma di notevole rilevanza turistica per la sua bellezza e particolarità.

Proprio in questo lago esiste una leggenda che vuole che sia stato combattuto e sconfitto un feroce drago e che una sua vertebra sia conservata in una teca dietro l’altare della cappella che si trova nel convento di clausura, sull’isola prospicente il centro di Orta.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Quali tour fare in California

Quali tour fare in California

La California rappresenta un sogno per moltissime persone che, ogni anno, vengono attratte da questa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *