Home | Idee di Viaggio | Lago di Costanza Germania
Lago di Costanza Germania
Lago di Costanza Germania

Lago di Costanza Germania

Uno specchio d’acqua dolce di notevole estensione, posizionato tra Germania, Austria e Svizzera, un luogo davvero bello, acque azzurre, villaggi e città di notevole bellezza ed interesse per chi desidera scoprire questo angolo, si fa per dire, di Germania. In Italia siamo fieri, giustamente, del Lago di Garda, il più grande lago d’Italia che presenta bellezze tanto apprezzate da italiani e da tanti stranieri che ogni anno arrivano per soggiornare nelle tante località che si affacciano sul lago ma il nostro più grande lago è solo due terzi, come estensione, del Lago di Costanza.

Dove è il Lago di Costanza

Il Bodensee, nome tedesco del Lago di Costanza, è un ampio lago dell’Europa centrale, lungo 63 chilometri con una superficie di oltre 530 Kmq, situato al confine tra tre Stati, la Germania l’Austria e la Svizzera, alimentato dal fiume Reno.

In realtà il Lago di Costanza è costituito da due diverse parti connesse tra loro, l’Untersee, più piccolo e l’Obersee, decisamente più esteso. Sono tante le località di villeggiatura che si affacciano sul lago come anche alcune isole disseminate sul lago presentano diverse attrattive turistiche, anche di carattere storico.

D’estate sul lago si pratica la vela, il Windsurf, il nuoto mentre gli amanti della bicicletta possono cimentarsi nel periplo del lago grazie ad una pista ciclabile che gli gira tutto intorno in un percorso di ben 260 Km.

Il biglietto da visita di Costanza

Contrasta con le riconosciute caratteristiche dei tedeschi, rigorosi e seri, il fatto che il simbolo di Costanza e del suo lago sia una prostituta, una scultura piuttosto discinta che mostra le sua grazie ai visitatori.

La cosa è ancora più bizzarra ed irriverente se si considera che Costanza ha espresso un Papa, Martino V che, eletto in un concilio tenuto proprio a Costanza nel 1417, mise fine allo Scisma d’Occidente.

La statua raffigura una prostituta, “Imperia” che tiene sul palmo delle mani due figure grottesche, lo stesso Papa Martino V e il Re Sigismondo, due figure deformi.

La Statua, eretta nel 1993, ha la particolarità di ruotare su se stessa di 360°, per non mostrare sempre ai visitatori che arrivano dal lago il suo lato “B”.

Lago di Costanza Germania

I Villaggi lungo il Lago di Costanza

Percorrendo le sponde tedesche del Lago di Costanza, si incontrano villaggi che mostrano con chiarezza le rigide geometrie tipiche dei tedeschi: Uberlingen, Uhldingen, Meersburg sono solo alcuni nomi dei tanti villaggi che si incontrano e poco conosciuti dal grande flusso turistico.

Visitando questi villaggi si ha immediatamente una sensazione di ordine, precisione, efficienza che da sempre sono caratteristriche tipiche di questo grande Paese.

Raggiunto Radolfzell, con una breve gita in barca a vela raggiungi l’isola di Reichenau dove si trova la chiesa Romanica di San Giorgio. Stupenda la Chiesa, assolutamente da visitare e particolare la presenza di verdure particolarmente di qualità, squisita, grazie al terreno particolarmente fertile.

Il villaggio di palafitte

Raggiunta la piccola località di Unteruhdingen puoi ammirare le palafitte che furono abitate intorno ai 3-4 mila anni prima di Cristo e fino all’età del bronzo.

Negli anni 90 venne ricostruito un villaggio di palafitte traendo ispirazione dei ritrovamenti antichi e all’interno di questo villaggio sono state ricostruite scene di vita quotidiana dell’epoca e alcuni utensili utilizzati dagli uomini del Neolitico.

Appositamente non abbiamo parlato profusamente di Costanza in quanto sempre meta dei turisti e più conosciuta mentre abbiamo preferito dare dei riferimenti meno “battuti” dal turismo ma comunque significativi.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Vacanze in Umbria

Vacanze in Umbria

Vacanze in Umbria- Una delle tante Regioni italiane? No, l’Umbria è una Regione speciale, totalmente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *