Home | Viaggi e Vacanze | Consigli di Viaggio | Les Puces de Paris Saint-Ouen: antiquariato a Parigi
Paris Saint-Ouen

Les Puces de Paris Saint-Ouen: antiquariato a Parigi

Paris Saint-OuenLinea 4 della Metropolitana, fermata Porte de Clignancourt, benvenuti in uno dei più grandi mercati d’antiquariato di Parigi e d’Europa: les Puces de Paris Saint-Ouen!

Qui ogni giorno persone provenienti da ogni parte del mondo, intenditori o semplicemente curiosi, celebrano da più di 120 anni il rito del godersi il tempo gironzolando qua e là o come direbbe un parigino il rito del flaner.

Tra le stoffe antiche, i lampadari a pendenti, le piccole graziose statuette e tantissimi altri oggetti si rischia di perder la cognizione del tempo.

Si resta ipnotizzati dai quadri opachi che sembrano aver intrappolato in se tutta la storia vissuta, affascinati dalle forme e dai colori luccicanti, rapiti dagli odori particolari dei libri antichi, catturati dai sorrisi dei venditori di oggetti e persone ognuno con una storia diversa pronta ad intrecciarsi con un’altra.

L’andar per i mercatini a Parigi è un piacere che si coltiva sin dai tempi di Maupassant quando in questa malandata periferia trovarobe e rigattieri vendevano di tutto.

Oggi però al posto delle baracche polverose che Romain Jules Vernaison cominciò a costruire attorno al 1918, c’è una delle più grandi kermesse antiquarie d’Europa, les Puces de Paris Saint-Ouen è infatti il quarto luogo più visitato in Francia e il secondo a Parigi dopo il Beaubourg con 1500 gallerie tra antiquari e brocanteur.

Il mercato delle pulci di Saint-Ouen raggruppa insieme 16 marches, molti centri antiquari con gallerie e bistrot ciascuno con la sua particolarità.

Troverete i mercati di Paul Bert, Serpette, Biron, des Rosiers, Antica, Valles Lecuyer e Jules Valles che trattano in prevalenza antichità, mentre il Dauphine, il Malassis e il Vernaison sono specializzati anche in libri e oggetti vari.

Per l’abbigliamento e le stoffe invece c’è il Marchè Malikì ad ognuno il suo!

Intorno alla prima metà d’Ottobre poi l’attrazione principale, le Mondial de l’Antiquitè, gigantesca e divertente manifestazione che da qualche anno si svolge a Saint-Ouen.

L’evento si inaugura con un gigantesco e inedito d’àballage che riunisce più di 1800 antiquari e rigattieri provenienti da ogni angolo della Francia e da mezza Europa.

Alle sette del mattino migliaia di persone sono pronte ad aprire camion e furgoncini quando uno squillo di tromba annuncia l’inizio di una coinvolgente caccia al tesoro! Presto, si ha tempo fino alle 4 del pomeriggio!

Un’occasione per portarsi a casa specchiere rococò, divertenti trouvaille, terrine eccentriche e bussole di antichi velieri.

Chi ha detto che non è possibile viaggiare nel tempo?
Les Puces de Paris Saint-Ouen
accompagnati dal suono di una fisarmonica in lontananza, è possibile fare una promenade con un cappello a cilindro e un bastone con la testa di cane dell’ottocento passando inosservati.

Buon viaggio da Nerverland.com

Cerchi un b&b a Parigi? Prova a cercare su Booking.com

Cerchi un Hotel a Parigi? Cercalo su Hotels.com!

Prenota il tuo Volo Low Cost per Parigi con eDreams!

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Scopri gli hotel a Barcellona su Nerverland!

Scopri gli hotel a Barcellona su Nerverland!

Scopri gli hotel a Barcellona per vivere una vacanza stimolante, tra le emozioni di uno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *