Home | Viaggi e Vacanze | Consigli di Viaggio | Quali tour fare a New York?
Quali tour fare a New York?
Quali tour fare a New York?

Quali tour fare a New York?

New York è una delle città più interessanti, movimentate e visitate al mondo. Il suo skyline è stato immortalato in moltissimi film e foto. La città che non dorme mai ha tanto da offrire a chi decide di visitarla. Le visite e le escursioni imperdibili sono parecchie.

In questo articolo scoprirai quali tour non puoi perderti se visiti New York, queste esperienze rimarranno certamente indelebili nella tua mente e nel tuo cuore.

Naturalmente New York è anche shopping, attività che comprende una scelta quasi infinita di negozi, stili e budget. Lasciando stare la zona di Times Square, decisamente poco conveniente ed anche scarsamente caratteristica, si può spaziare dal Lower East Side e l’East Village, ottimi se sei un amante dello stile vintage, a SoHo, quartiere nel quale puoi trovare le grandi firme fino alla Fifth Avenue, celebre via dello shopping di lusso.

Molto diffusi a New York anche I mercatini delle pulci, ad ottimi prezzi puoi trovare praticamente qualsiasi cosa, uno dei migliori mercatini di New York è l’Hell’s Kitchen Flea Market nell’omonima zona.

Vediamo ora quali sono i tour migliori da non perdere in vacanza a New York.

I tour più belli di New York

Quali tour fare a New York?
Quali tour fare a New York?

Non è facile scegliere tra le mille cose da vedere e le esperienze da provare a New York, tuttavia ce ne sono alcune che sono universalmente riconosciute come i tour più belli da fare a New York, vediamo subito:

  • Central Park. Un parco immenso ricco di pace nel bel mezzo di una metropoli. Qua puoi fare un picnic proprio come fanno i newyorkesi o concederti una romantica passeggiata a cavallo
  • High Line. Questa è un’attrazione recente, si tratta di una vecchia ferrovia sopraelevata dismessa che, sistemata, è stata trasformata in una bella passerella che attraversa Chelsea ed il Meatpacking District. Qua puoi incontrare artisti di strada e molti newyorkesi in cerca di un po’ di tranquillità
  • Ascoltare un coro Gospel in una delle chiese di Harlem
  • Osservare la gente indaffarata che passa per le strade: sembra un po’ strano ma è certamente una delle attività più belle e che maggiormente aiutano a comprendere il fascino della Grande Mela
  • Visitare Macy’s, il più grande shopping mall al mondo
  • Visitare il Metropolitan Museum of Art e rimanere incantato dalle collezioni presenti
  • Visitare Chinatown e Little Italy, luoghi nei quali il tempo sembra essersi fermato
  • Ground Zero ovvero il memorial alle vittime del terribile attentato alle Torri Gemelle avvenuto l’11 settembre 2001
  • Assaggiare un hot dog per strada!

Le agenzie turistiche locali organizzano moltissimi tour ed escursioni praticamente su qualsiasi tema, tra i più famosi (e gettonati) anche il tour dedicato a Sex and the City.

Le terrazze panoramiche di New York

New York è anche famosa, tra le altre cose, per i suoi immensi skycraper ovvero i grattacieli. E’ un imperativo, infatti, camminare a testa in su fino ad avere le vertigini guardando l’incredibile altezza di alcune costruzioni.

E’ quindi impossibile perdersi la vista che si può apprezzare da un grattacielo.

Prepara la macchinetta fotografica, gli scatti saranno indimenticabili! Vediamo le terrazze panoramiche di New York che non puoi non visitare:

  • Empire State Building. Il vero e proprio simbolo di New York, al tramonto ti regalerà una vista su Manhattan da rimanere a bocca aperta. Siccome è un punto panoramico molto conosciuto preparati a file consistenti ma ne varrà la pena
  • Rockfeller Center. Alla sommità di questo grattacielo si trova il Top of the rock dal quale puoi ammirare una vista incredibile su Manhattan ed in particolare su Central Park
  • One World Trade Center. Si tratta del grattacielo costruito sopra le ceneri delle torri gemelle

Oltre ai grattacieli più famosi, puoi vedere New York dall’alto anche approfittando dei bar panoramici presenti in diversi punti della Grande Mela e rappresentano una vera e propria attrazione in vero stile newyorkese. Ammirare viste mozzafiato mentre sorseggiando ottimi cocktail, certamente un’esperienza da ricordare!

Bronx – Queens – Brooklyn

Per molte persone New York corrisponde a Manhattan ma, in verità, è riduttivo pensare alla Grande Mela in questi termini. Sono presenti anche altre zone meno turistiche ma non meno affascinanti.

Quali tour fare a New York?
Quali tour fare a New York?

Il bronx e le sue attrazioni

Il Bronx è il distretto più a nord di New York ed è abitato da 2 milioni di persone circa. Si divide in West ed East ovvero da una parte o dall’altra dell’omonimo fiume. Nell’immaginario mondiale il Bronx è una zona malfamata dalla quale stare il più possibile alla larga. E’ veramente così?

La verità sta, come sempre, nel mezzo. Ad oggi sono diverse le zone del Bronx abbastanza sicure che possono essere visitate in tranquillità. Ci sono però alcune accortezze da rispettare per evitare di ritrovarsi in spiacevoli situazioni. In generale è meglio evitare le strade del Bronx di notte ed è preferibile comprendere bene quali siano le zone accessibili e quelle da evitare come, ad esempio, il South Bronx, area ancora molto degradata e piena di criminalità.

Puoi raggiungere il Bronx da Manhattan con la metro, il treno o gli autobus. Meglio evitare il taxi, la tariffa da Manhattan, infatti, è piuttosto onerosa.

Le maggiori attrazioni del Bronx sono lo Yankee Stadium ed il New York Botanical Garden, entrambe collocate in zone più sicure.

Il Queens e le sue attrazioni

Il Queens è il distretto più esteso di New York e ciò che maggiormente caratterizza questo territorio è la presenza di molte culture differenti che poi è il motivo principale per visitarlo.

Nel Queen puoi assaggiare davvero qualsiasi tipo di cucina proveniente da tutto il mondo. Un’altra curiosità è che il Queens ospita ben due aeroporti, il JFK ovvero l’aeroporto più importante di New York e La Guardia, aeroporto più secondario.

Infine, nel Queens si fa anche buon shopping, da non perdere la Steinway Avenue ad Astoria e la Jamaica Avenue a Jamaica.

Anche i collegamenti con Manhattan sono molto buoni e veloci.

Brooklyn e le sue attrazioni

Brooklyn è una vasta area che ha, proprio come Manhattan, numerosi quartieri al suo interno.

Il quartiere più conosciuto di Brooklyn è certamente Brooklyn Heights soprattutto per la presenza della sua famosa Promenade, la bellissima passeggiata lungo l’East River. Camminando su questa via potrai ammirare meravigliosi panorami su Lower Manhattan ed il ponte di Brooklyn. Questo è un quartiere residenziale davvero costoso e decisamente ambito, è inconfondibile grazie alle tipiche case in mattoni rossi che si vedono in moltissimi film ambientati a New York. Qua l’atmosfera è molto tranquilla.

Molto movimentato invece è il quartiere di Williamsburg, una delle zone più vivaci di Brooklyn. E’ il quartiere perfetto per trascorrere una pazza notte tra locali alla moda e gente piuttosto anticonformista.

Sempre appartenente a Brooklyn troviamo Coney Island, località affacciata sull’oceano. Da Manhattan servono 45 minuti di treno per raggiungerla ma vale la pena di una visita. Puoi passeggiare sul lungomare, farti un giro sulla ruota panoramica dello storico Luna Park e mangiare gli hot dog di Nathan’s. Proprio qui si tiene ogni anno la gara di mangiatori di hot dog.

Brooklyn Bridge e crociera bateaux

Il Ponte di Brooklyn è tra i ponti sospesi più famosi al mondo. Venne costruito nel lontano 1883 conquistando, all’epoca, il primato di ponte più lungo esistente.

Quali tour fare a New York?
Quali tour fare a New York?

L’accesso al ponte si trova a Centre Street, al tramonto offre dei panorami davvero unici! Dal momento che l’intera camminata è pari a circa 5 chilometri, in caso non voglia faticare troppo, puoi acquistare anche in loco un comodo tour in bicicletta del ponte.

Se vuoi regalarti un’esperienza unica durante la tua vacanza a New York prenota una cena in crociera bateaux: la Bateaux Dinner Cruise. Salirai a bordo di un lussuoso battello, sorseggerai deliziosi drink ammirando lo skyline notturno di New York. Questa è un’occasione anche per un’indimenticabile cena romantica a base di ottimo cibo, vino di qualità e bollicine!

La crociera ha una durata di circa 3 ore e la partenza è prevista, ogni giorno alle 19.00, dal Chelsea Pier.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

viaggio in aereo quali sono i posti più sicuri da scegliere

Viaggio in Aereo: Quali sono i Posti Più Sicuri da Scegliere?

Viaggio in Aereo: Quali sono i Posti Più Sicuri da Scegliere? – Hai intenzione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *