Home | Compagnie Aeree | Regolamenti Bagagli Ryanair
Regolamenti Bagagli Ryanair
Regolamenti Bagagli Ryanair

Regolamenti Bagagli Ryanair

Le Compagnie aeree Low Cost hanno in qualche modo rivoluzionato il trasporto aereo, consentendo alle persone una nuova mobilità, facilitando gli spostamenti grazie a tariffe di assoluta convenienza rispetto alle Compagnie tradizionali. Spesso le tratte aeree tra diverse città Europee hanno un costo paragonabile ad un viaggio in treno tra città nazionali. Andare da Torino a Milano con un Frecciarossa costa più di trenta Euro, prendere un volo Low Cost per raggiungere una città Europea spesso costa poco di più. Certo, i servizi sono ridotti all’essenziale e anche sulla gestione dei bagagli c’è qualcosa da dire. Ryanair è una delle principali Compagnie di questo tipo, quali sono i Regolamenti Bagagli Ryanair?

Come possono esserci tariffe Low Cost?

Le Compagnie Aeree Low Cost riescono a garantire tariffe assolutamente concorrenziali attraverso la limitazione del personale che rappresenta certamente uno dei costi maggiori.

La massimizzazione dell’utilizzo del personale è uno dei tratti principali del taglio dei costi operativi. In generale il personale di volo è retribuito in base alle effettive ore di volo.

Se un’assistente di volo compie in una giornata due voli per un complessivo di 5 ore in aria, sarà retribuita solo per quelle 5 ore, non per tutto il tempo di anticipo in aeroporto, di sbarco, di trasferimento eccetera.

Chiaramente questo taglia enormemente il costo operativo ma problemi si verificano anche rispetto ai bagagli.

Bagagli a bordo Ryanair Come Funziona

Ryanair ha un regolamento bagagli piuttosto complicato. Dall’1 Novembre dello scorso anno Ryanair ha cambiato le regole relative al bagaglio per cui chi desidera portare con se un trolley di 10 Kg deve pagarlo.

L’antitrust ha condannato questa decisione con una multa ma nulla è cambiato perché Ryanair ha tempo 60 giorni per cambiare le norme e la multa, datata 21 Febbreio 2019, porta al 21 aprile il termine per adeguarsi e nulla cambierà fino a quel giorno.

Fino a quella data, quindi, è possibile portare a bordo solo una borsa piccola di dimensioni massime 40x20x25 cm che dovrà essere posizionata sotto al sedile di fronte. Le cappelliere, infatti, sono riservate ai clienti che hanno acquistato il servizio Priority.

Regolamenti Bagagli Ryanair

Cosa è Priority

Priority è un’opzione collegata a biglietti Flexi, Flexi Plus o Family Plus che permette, al costo aggiuntivo di 6 Euro, di portare a bordo uno zaino, un trolley, un bagaglio a mano.

Se non si acquista la Priority, occorre spedire il bagaglio. se si registra il bagaglio fino a 10 Kg all’atto dell’acquisto del biglietto il costo è di 8 euro che sale a 10 Euro se si registra il bagaglio fino a 40 minuti prima del volo.

Il costo sale se si registra il bagaglio al deposito bagagli: 20 Euro è la tariffa in questo caso, mentre se si registra il bagaglio al gate di imbarco il costo sale a 25 Euro.

E’ evidente, a questo punto, che Ryanair, ma non solo questa compagnia, nel tagliare le tariffe del biglietto, recupera comunque qualcosa attraverso il regolamento dei bagagli.

Attendiamo, dunque, di vedere come Ryanair modificherà i suoi Regolamenti Bagagli per adeguarsi ai dettati dell’Antitrust ma fino al 21 Aprile certamente non cambierà assolutamente nulla.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Compensazione Pecuniaria Ritardo Volo Come Funziona?

Compensazione Pecuniaria Ritardo Volo Come Funziona?

Spesso si sente parlare di Rimborso per ritardo del volo ma questo non è molto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *