Home | Viaggi Nel Mondo | Viaggi Oltreoceano | Viaggio a Sharm el Sheikh: Cosa vedere assolutamente?
Viaggio a Sharm el Sheikh: Cosa vedere assolutamente?

Viaggio a Sharm el Sheikh: Cosa vedere assolutamente?

Viaggio a Sharm el Sheikh: Cosa vedere assolutamente?

Viaggio a Sharm el Sheikh: Cosa vedere assolutamente?

Molto probabilmente io quest’anno andrò a Sharm el Sheikh, e prima di partire mi sono documentato su cosa fare e cosa vedere a Sharm.

Sicuramente Sharm el Sheikh è una delle località più attraenti e più ambita dai turisti italiani e russi: Sharm è una delle più interessanti località turistiche dell’Egitto, gode di un grande fascino e spesso è possibile trovare molti last minute offerti da vari tour operator.

Il Mar Rosso è chiamato anche “l’acquario di Allah” per alcune sue particolarità: una barriera corallina praticamente intatta, pesci variopinti e spettacolari e l’acqua di un blu indescrivibile…

Dove si Trova Sharm El Sheikh?

Sharm è nel sud della penisola del Sinai, la sua barriera corallina attrae milioni e milioni di turisti ogni ano, la temperatura dell’acqua è piacevolissima e moltissimi appassionati di immersioni cercano di regalarsi ogni anno una vacanza a sharm.

Quali sono le località  principali di Sharm?

Naama Bay è un punto di ritrovo per i turisti: di giorno potrai fare delle splendide passeggiate sulla lunga spiaggia e la sera invece potrai divertirti fra negozi e locali;

Ras Um Sid è invece la zona di Sharm famosa per le barriere coralline (Sono presenti ovunque, ma a Ras Um Sid potrai vedere davvero delle barriere eccezionali);

Sharks Bay è considerata da molti l’insenatura più bella della zona, ovviamente anche qui c’è una magnifica barriera corallina;

Cosa è lo Snorkeling?

Se cerchi informazioni su Sharm leggerai dovunque che è uno dei luoghi migliori per fare Snorkeling, ma in cosa consiste lo Snorkeling? Hai presente quando eravamo piccoli e mettevamo la maschera con il boccaglio per guardare sott’acqua (per la verità non c’era molto da guardare)?

Ecco, lo snorkeling è esattamente questo: una maschera ed uno snorkel per respirare ti permetteranno di nuotare sul pelo dell’acqua e guardare le barriere coralline e le bellezze di Sharm!

Dove sono i locali e il divertimento?

A Naama Bay si trovano i locali più famosi e più frequentati: dal Casinò all’Hard Rock Cafe, dal Cleo Park (un parco acquatico) al Black House e molto altro ancora!

Quali escursioni sono consigliate?

Fra le escursioni più gettonate, che ho trovato in giro per il web, ci sono sicuramente il Monastero di Santa Caterina, che si trova ai piedi del monte Sinai, è custodito da una comunità  di monaci greco ortodossi ed è raggiungibile da una scalinata di ben tremila gradini. Ospita una fra le collezioni di manoscritti antici più grandi del mondo.

Il Monte Sinai è un luogo di culto. Importante per Cristiani, Ebrei e Musulmani, è possibile raggiungere la vetta tramite una scalinata di ben 3700 gradini (chiamata “Il Cammino di Mosè”).

Escursione in Quad: è possibile fare una escursione nel deserto in Quad, penso sia davvero divertente e spero di riuscire a fare un giretto anche io! Il prezzo si aggira intorno ai cinquanta euro, si consiglia di andare con vestiti comodi, una bandana e prestare sempre attenzione!

Cammellata nel deserto: è la cosiddetta nave del deserto ed è immancabile la passeggiata di quaranta minuti circa sul dorso del cammello all’ora del tramonto…

Conosci altre attrazioni o attività? Lascia un commento e aiutami a rendere quest’articolo ancora più completo!

Cerchi un Hotel a Sharm el Sheikh? Cercalo su Hotels.com!

Prenota il tuo Volo Low per Sharm el Sheik e la tua vacanza con eDreams!

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Thailandia

Quando Andare in Thailandia – Settembre 2011

La Thailandia è una delle mete più belle da vedere nel mondo, chi è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *