Home | Viaggi Nel Mondo | Viaggi Oltreoceano | Sharm El Sheikh: Guida per i turisti?

Sharm El Sheikh: Guida per i turisti?

Scrivere una guida su Sharm el Sheikh per chi vuole andare in vacanza è possibile farlo solo dopo aver visitato questo posto incantevole.

Se hai già prenotato la tua vacanza a Sharm sono sicuro che non te ne pentirai, ma è bene sapere un pò di notizie su cosa troverai, come potrai muoverti, come barattare e spendere poco senza rinunciare alla qualità o meglio senza spendere più di quanto in realtà dovresti spendere.

Prima di tutto a Sharm el Sheikh troverai sicuramente moltissimi turisti, è una meta esclusivamente per turisti e tutti proveranno ad approfittarne (principalmente sui prezzi). Non pensare di riuscire a portare qualche souvenir carino a casa perchè troverai le tipiche statuette e altri oggettini, a volte con gli adesivi “Made in China” o “Made in India”, dunque poco di caratteristico e molto invece di importato.Il cuore pulsante di Sharm el Sheikh è sicuramente Naama Bay, il quartiere principale di Sharm dove sono presenti tantissimi pub, i “narghilè¨ pub”, ed i locali più “cool” della movida locale, fra cui il Pacha (la 25° discoteca più bella del mondo 2010), l’Hard Rock Cafè ed altri locali come il Little Budda (uno fra i tanti).

Come prendere il Taxi a Sharm?

Prendere il taxi a Sharm è veramente facile, ma consiglio di adottare alcune precauzioni (per esperienza): a Naama bay troverai decine di ragazzi che ti chiederanno “Taxi?” evita di rispondere loro o di di no e prosegui fino all’uscita di Naama Bay (arriva alla strada principale), dove troverai una fila di Taxi. A questo punto chiedi quanto costa, e ti diranno almeno 10 euro (sopratutto se chiedi al primo della fila), dì che vuoi spendere 5 euro (puoi pagare anche in lire egiziane o dollari, non accettano monete perchè sono difficili da scambiare in banca) e non demordere, tutt’al più vai avanti nella fila (verso gli ultimi taxi) e continua ad offrire 5 euro, vedrai che accetteranno.

Se siete in quattro peraltro, pagare 5 euro significa che il taxi ti verrà a costare 1,25 euro, quindi un prezzo accettabilissimo, per chi sa contrattare ed evitare le facce meno “affidabili”…

Come pagare a Sharm?

Quando sono partito per Sharm avevo pensato di pagare direttamente con la carta di credito (per evitare cambi sfavorevoli e quant’altro), ma, appena arrivato, mi sono reso conto che il modo migliore è pagare in euro e contrattare tantissimo.

Il tasso di conversione che viene applicato è 1 euro = 7 lire egiziane (che vengono chiamate anche pounds). Se paghi con carta di credito ti viene aggiunto un 3% di commissioni (quindi non conviene).

Dunque puoi tranquillamente pagare in euro, ma ricordati di barattare davvero molto, ed anche quando fai le conversioni falle per difetto (e fai i calcoli).

Ad esempio quando sono andato all’Hard Rock Cafè una magliettina era segnata 170 pounds (lire egiziane), ho chiesto quanto costava in euro ed il commesso mi ha detto 28 euro: facendo io stesso il calcolo (170/7) ho notato che veniva 24,50 euro, così ho pagato 23 euro anzichè ventiquattro! (ed era un negozio come l’Hard rock Cafè, figurati cosa succede negli altri negozietti!).

Contrattare là è d’obbligo, e se posso darti un gran consiglio, quando decidi di entrare in un negozio preparati a perdere almeno mezz’ora per contrattare sul prezzo, se non hai tempo evita di entrare e farti abbindolare spendendo molti più soldi di quanti ne dovresti spendere! (considera che puoi spendere 10 euro per un oggetto che ti dicono che vendono a 50 euro!).

Come e dove prenotare le escursioni?

Essere preparati sulle escursioni è davvero fondamentale. Appena arrivato, la sera mi sono recato a Naama Bay dove è possibile trovare tantissime “agenzie” che offrono le escursioni, ed ognuno fa “i suoi prezzi” (molto simili fra loro, ma a volte talmente bassi da far dubitare sull’affidabilità).

Dopo aver fatto una perlustrazione il primo giorno, siamo tornati in villaggio, anche perchè il giorno dopo c’era un meeting dove ci avrebbero parlato delle escursioni. Le escursioni prenotate in villaggio arrivavano a costare fino al triplo rispetto alle escursioni prenotate in agenzia a Naama Bay!

Ecco perchè dopo il Meeting ci siamo recati a Naama Bay per prenotare le escursioni in una delle prime agenzie sulla destra (cerca di trovare agenzie che hanno una parvenza professionale, ci sono agenzie che fanno davvero paura e non sembrano per niente affidabili): l’agenzia, quest’anno, aveva le pareti all’interno gialle, era abbastanza grande e ben organizzata, e in quest’agenzia una delle persone che ci lavorava (che parla discretamente italiano) si faceva chiamare “il Biondo” (spero possa esserti d’aiuto).

Con questa agenzia abbiamo fatto ben tre escursioni e sono andate tutte benissimo, l’agenzia consegna delle ricevute con il nome “Insights Tour”, per ulteriori informazioni chiedi pure in un commento.

Evita i prodotti taroccati!

Sharm è piena di negozi che vendono (o venditori più o meno ambulanti) prodotti contraffatti: polo di tutte le marche, scarpe e quant’altro. Evita di comprare questi prodotti perchè non sono fatti per niente bene: un mio amico ha comprato un paio di scarpe da tennis che si sono completamente aperte durante una escursione al Cairo…

Una ragazza aveva comprato un paio di scarpe e gli son venute le bolle ai piedi… dunque meglio evitare!

Le bevande…

Sicuramente avrai letto che bisogna bere esclusivamente acqua da bottiglie di plastica sigillate, ti informo che spesso l’acqua è scaduta! Hai capito bene! Io stesso ho notato che ogni bottiglia (anche comprata) era scaduta da qualche giorno almeno, purtroppo bisogna adattarsi, evita di bere bevande con il ghiaccio e stai sempre attento a ciò che ingerisci per evitare problemi durante la vacanza!

La temperatura?

In media ci sono dai 35 ai 40 gradi, ma la temperatura è sopportabilissima perchè il caldo è secco (e non umido, ovvero appiccicoso). Cerca di entrare nei locali coperto perchè sparano l’aria condizionata a 20° e si rischia una congestione per gli sbalzi di temperatura (fuori 35 gradi, dentro 20 gradi e magari bevi una bibita a 5 – 6 gradi!).

Questi sono alcuni consigli pratici, se hai altre domande lascia un commento e sarò felice di aiutarti e rispondere alle tue curiosità!

Cerchi un Hotel a Sharm? Cercalo su Hotels.com!

Prenota il tuo Volo Low Cost per Sharm El Sheikh con eDreams!

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Thailandia

Quando Andare in Thailandia – Settembre 2011

La Thailandia è una delle mete più belle da vedere nel mondo, chi è stato …

3 commenti

  1. Ciao:Io e mia figlia abbiamo in prg una vacanza a sharm per la fine di gennaio.Quindi 2 donne e per giunta bionde.Posso fidarmi di questa agenzia Insights per un paio di escursioni??

  2. Ciao Luisa, grazie per il commento, personalmente ho prenotato le mie escursioni con questa agenzia e sono andate tutte piuttosto bene! Quindi direi di si, spero di esserti stato d’aiuto!

  3. Carlos Alberto

    Quanto mi costarebbe un taxi più o meno dal aeroporto al hotel per 20
    kilometri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *