Home | Idee di Viaggio | Sithonia Spiaggia Calcidica
Sithonia Spiaggia Calcidica
Sithonia Spiaggia Calcidica

Sithonia Spiaggia Calcidica

La Grecia presenta ai visitatori una notevole varietà di interessi da quelli storici-culturali alle bellezze naturali che sono famose in tutto il mondo. In particolare il mare della Grecia è famoso per essere cristallino, una meraviglia per immergervisi e per osservare la vita che pullula nelle sue acque. Mare significa anche spiagge, insenature, promontori che regalano scenari che restano impressi nella mente di chi ha la fortuna di ammirarli. Oggi vogliamo parlarti della Spiaggia di Sithonia, nella penisola Calcidica, protesa nel Mare Egeo.

Dove si trova la Spiaggia di Sithonia

Per essere precisi più che di Spiaggia di Sithonia, dobbiamo declinare questo termine al plurale, in quanto parliamo di una piccola penisola, un “Dito” che si protende verso il Mare Egeo dalla regione Calcidica, famosa per il suo litorale.

Questo dito che si protende verso il mare presenta in tutto il suo contorno spiagge stupende e promontori oltre a insenature, che colpiscono il turista per la loro bellezza. La Natura è assoluta protagonista di questa zone della Grecia.

La parte centrale è praticamente inaccessibile agli esseri umani in quanto completamente ricoperta da una fitta vegetazione che rende difficile la penetrazione umana ma che rende particolarmente fresca e profumata l’aria, a tutto favore delle sensazioni positive nei visitatori delle spiagge di Sithonia.

I visitatori di Sithonia hanno la possibilità di godere di una notevole varietà di scelta: grandi spiagge dotate di molti servizi come di piccole baie tranquille e un po’ selvagge per chi cerca la massima pace e tranquillità, il tutto bagnato da un mare dalle formidabili sfumature tra il verde e l’azzurro.

Sithonia Spiaggia Calcidica

Come visitare Sithonia

Questa piccola penisola Greca, più stretta nella parte attaccata alla terra e maggiormente ampia man mano che si procede verso sud, è percorsa da una strada che consente di fare il giro completo di Sithonia, raggiungendo tutte le sue meravigliose spiagge.

Partendo da Nord e percorrendo la parte orientale si trovano diverse spiagge e torri di avvistamento che servivano a difendersi dalle aggressioni via mare.

Tra le spiagge più belle che si incontrano c’è quella di Pyrgos, una spiaggia di sabbia mista a ghiaia di colore ambrato e con il mare con sfumature verdi. La spiaggia è sovrastata da una torre di avvistamento. Le parti di spiaggia attrezzata si alternano ad altre libere.

Continuando si trova un’altra grande spiaggia, quella di Ammounda che presenta caratteristiche del tutto simili alla prima incontrata. Proseguendo il giro si trovano diverse altre spiagge alcune delle quali anche con sabbia fine, per gli amanti di questo tipo di spiaggia e anche con acque basse, particolarmente adatte per chi ha con se dei bambini.

Le Spiagge occidentali

Psakoudia e Nikiti sono i nomi di due tra le spiagge più importanti della parte occidentale di Sithonia, anche in questo caso con una buona alternanza di spiagge attrezzate e libere, sempre con una piacevole veduta su diversi isolotti che sembrano a loro volta fare il bagno in questo stupendo mare.

Risalendo la parte occidentale di Sithonia la strada sale leggermente, lasciando il livello del mare per condurti ad una serie di promontori che sovrastano belle spiagge anche di soffice sabbia bianca, raggiungibili con brevi passeggiate.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Binario 9 3 4

Binario 9 3 4

Binario 9 3 4- La fortunata saga di Harry Potter ha avuto un enorme successo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *