Home | Viaggi e Vacanze | Consigli di Viaggio | Sposarsi a New York
new-york-wedding

Sposarsi a New York

new-york-wedding

Chi non possiede una t-shirt “I Love New York” nel proprio guardaroba?

Scenografia di moltissimi film romantici e storie d’amore, New York accoglie ogni anno diversi futuri sposi che vogliono dire “si” sotto un gazebo a bordo di un lago o in cima all’Empire State Building, nel bel mezzo di Central Park con la vista dei grattaciali in lontananza o in uno dei saloni del Plaza.

Diverse compagnie aeree, come Alitalia, offrono ogni mese speciali promozioni sui Voli per New York.
Abbandonate quindi l’idea di una spesa eccessiva per i biglietti aerei e pensate piuttosto che vi ritroverete sin da subito in viaggio di nozze!

Ma prima di far progetti e immaginare già il vostro matrimonio newyorkese, soffermatevi sulle modalità, burocratiche e non, che permettono ad una coppia italiana di sposarsi a New York.

La burocrazia americana è sicuramente meno problematica di quella italiana e i costi per celebrare il matrimonio sono più o meno uguali ai nostri.

Il matrimonio contratto a New York è valido in Italia, ma è necessario registrarlo presso il consolato italiano (anche solo per posta).

Potrete richiedere la Licenza Matrimoniale in un giorno, e sposarvi l’indomani: per il resto della vacanza non dovrete far altro che dedicarvi alla vostra luna di miele!

Una parte un po’ meno romantica, riguarda invece coloro che vogliono fare la separazione dei beni.
In questo caso dovrete recarvi al consolato con 2 testimoni, e con meno di 40 dollari sbrigherete tutte le pratiche necessarie.

Gli ultimi dubbi però rimangono sulla questione invitati… come fare a condividere questo giorno speciale con amici e parenti, in un luogo così lontano?

Purtroppo non c’è una soluzione che accontenti tutti.
Naturalmente se si sceglie di sposarsi a New York, si dovrà considerare l’idea di fare una netta selezione degli invitati.

Potrete bensì rendere partecipi coloro che non partiranno con voi, attraverso strumenti tecnologici pensati apposta.

Un po’ come Kate e William o il Principe Alberto di Monaco e Charlene, per esempio potrete mandare la diretta web della vostra cerimonia e permettere ai vostri cari di seguirvi oltreoceano.

E la macchina per andare in chiesa?

Un’idea sicuramente divertente potrebbe essere quella di una sposa in taxi giallo!

Happy Wedding
Nerverland.com

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Baia del Silenzio Liguria

Baia del Silenzio Liguria

Tutta l’Italia è una meraviglia che spesso non conosciamo noi stessi italiani e sottovalutiamo le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *