Home | Risorse Utili | Strumenti Innovativi per l’Imposta di Soggiorno
Strumenti Innovativi per l'Imposta di Soggiorno
Strumenti Innovativi per l'Imposta di Soggiorno

Strumenti Innovativi per l’Imposta di Soggiorno

Sono in costante crescita i comuni che decidono di applicare l’imposta di soggiorno a carico dei turisti che alloggiano nelle varie strutture alberghiere e campeggi.

Nel 2018 i Comuni italiani che hanno deciso di introdurre la tassa, sono arrivati al considerevole numero di 840.

Modalità di versamento e corrispettivi da pagare sono diversi in base ai vari regolamenti comunali.

Come fare per evitare l’evasione e gestire in modo ottimale le imposte turistiche? Da qualche tempo i Comuni hanno la possibilità di avvalersi di strumenti per monitorare la tassa sull’alloggio.

Vediamo assieme le soluzioni innovative e i migliori software gestionali per i comuni.

Strumenti Innovativi per l’Imposta di Soggiorno

I Software per la Gestione delle Imposte Turistiche

Grazie ad innovativi software, come PayTourist, ogni Comune da oggi ha un’arma efficace per la gestione dell’imposta di soggiorno.

Da una parte si migliora il sistema di pagamento automatizzato semplificando gli adempimenti della struttura ricettiva e dall’altro si può controllare il processo di riscossione.

Ogni struttura come alberghi, hotel, case vacanze, B&B, appartamenti, villaggi e campeggi, potrà creare un proprio account, configurarlo e sincronizzarlo in modo da facilitare tutte le varie operazioni.

Non è necessario nemmeno scaricare alcun programma ma solo connettersi al sito della piattaforma e registrarsi.

L’iscrizione è totalmente gratuita, un motivo in più per aderire da subito al nuovo sistema.

Le procedure per l’utilizzo di questi software potranno essere diverse ma ciò che li accomuna è la possibilità di controllare in modo adeguato i documenti degli ospiti e sapere chi effettivamente alloggia nelle varie strutture; tutto questo sempre nel massimo rispetto della privacy di ogni turista

Soluzioni per Combattere l’Evasione Fiscale nel Turismo

L’imposta di soggiorno è fondamentale per i Comuni, soprattutto per quelli di piccole dimensioni che fanno del turismo la solida base della loro economia.

Questo denaro infatti viene reinvestito proprio per migliorare le strutture e i servizi offerti ai visitatori.

Dunque ben venga ogni strumento in grado di combattere l’evasione fiscale.

Questi nuove piattaforme digitali danno la possibilità all’ente pubblico di individuare con precisione i soggetti non in regola e di prendere i dovuti provvedimenti.

Collaborazione tra Comuni e Strutture Ricettive

Indipendentemente dal tipo di software o di piattaforma utilizzata, crescono sempre più i Comuni che si affidano a questi strumenti che nel giro di breve tempo saranno una scelta obbligata.

In una società che corre lungo una rete di comunicazione rapida e dinamica, sono ormai indispensabili forme di digitalizzazione per semplificare al massimo la vita di chi deve versare l’imposta e di chi la deve incassare.

Un modo per implementare il livello di collaborazione tra strutture ricettive e Comuni, per eliminare ed evitare tutta quella selva intricata di regolamenti e costruire un sistema efficiente per il pagamento, la riscossione e il controllo dell’imposta di soggiorno.

Alla fine i vantaggi saranno per tutti: anche il turista attraverso questi software, potrà lasciare feedback per consentire a Comune e struttura di migliorare costantemente il servizio.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

offerta biglietti traghetti sul web

Come prenotare il tuo viaggio in traghetto online

Netferry è il centro di prenotazione traghetti che si è affermato nel settore marittimo grazie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *