Home | Viaggi e Vacanze | Vacanze Isole Oceano Indiano
Vacanze Isole Oceano Indiano
Vacanze Isole Oceano Indiano

Vacanze Isole Oceano Indiano

Vacanze Isole Oceano Indiano- Molte mete del turismo internazionale, tra le più ambite, sono nella mente di ciascuno ma in molti casi non si ha l’idea precisa di dove si trovino. Nell’Oceano Indiano, estremamente vasto, si trovano disseminate numerose isole, più grandi o più piccole, che offrono bellezze eccezionali, con caratteristiche anche parecchio diverse le une dalle altre. Oggi facciamo un escursus su quelle che sono le Isole dell’Oceano Indiano in cui certamente vorresti andare.

Le Isole Più Belle dell’Oceano Indiano

Il nome “Oceano Indiano” riporta ovviamente la mente a pensare alla vicinanza all’India e in parte questo è certamente vero. Tuttavia questo Oceano bagna anche le coste dell’Africa orientale, quindi molte Isole dell’Oceano Indiano si trovano non molto distanti dal Continente Africano.

Tra queste Isole “africane” segnaliamo, ad esempio Madagascar che è una delle Isole più grandi al mondo, con una superficie doppia rispetto all’Italia e una biodiversità eccezionale.

Ad est del Madagascar troviamo un altro nome eccellente nel panorama del turismo mondiale: Le Mauritius che solo dal 1968 rappresentano uno Stato autonomo e sono una delle mete preferite dal turismo internazionale.

Altre Isole Belle nell’Oceano Indiano

Zanzibar è un altro nome conosciuto da tutti. Questa isola è un gioiello di spiagge favolose ma girando per le strade dell’isola, nei suoi mercati, sarai preso dal profumo delle tante spezie locali, cannella, chiodi di garofano, pepe e molte altre.

Che dire, ancora, delle Seychelles, isole legate al turismo di elite, frequentate dai Vip di tutto il mondo ma anche da comuni turisti che sognano di rilassarsi sulle sue meravigliose spiagge ma anche con una vivace vita notturna divertente.

Come vedi, solo con questo assaggio, nell’Oceano Indiano si trovano tra le più belle e ambite mete turistiche mondiali ma ora ti parliamo di altre Isole ancora.

Maldive Oceano Indiano

Poco sotto l’India, ad est delle Seychelles, si trova un altro gioiello: le Maldive che sono, in realtà, composte da venti atolli. Anche in questo caso i turisti si trovano ad affrontare costi sostenuti per le loro vacanze in questi luoghi di lusso.

L’attrattiva maggiore delle Maldive si riferisce agli sport che vi si possono praticare ma anche tanto alla natura, alla barriera corallina, allo Snorkeling che permette di osservare una fauna terrestre e acquatica raramente osservabile altrove.

Le Maldive sono uno Stato Islamico, quindi non potrai trovare alcoolici al di fuori dei resort dove sono comunque serviti da personale non islamico e non è accettato prendere il sole in topless e ancor meno è tollerato il nudismo.

Isola di Havelock

Posizionate nel mare delle Andamane in territorio indiano, è l’unica delle isole del Golfo del Bengala attrezzata per il turismo. Le sue spiagge sembrano essere di borotalco finissimo e appena alle spalle delle spiagge si trova la giungla.

Ammirevole il porticciolo colorato con molte piroghe in legno. I turisti più arditi si potranno inoltrare nella giungla percorrendo i tanti sentieri tracciati. Sull’isola è presente una sola strada che collega le due coste e arriva fino a Radhanagar che ti offre una splendida spiaggia a forma di mezzaluna.

 

Isola Amsterdam Oceano Indiano

Questa Isola è territorio francese, ha un’origine vulcanica e una dimensione molto contenuta, solo 10 Km da Nord a Sud, 7 Km nell’asse est ovest. Ha un aspetto montuoso e la massima altezza giunge a circa 880 metri. Nella parte occidentale termina sul mare con enormi falesie alte anche 400-700 metri mentre dal lato opposto scende in maniera più graduale.

Descritta dagli scopritori come ricoperta di fitta vegetazione, oggi ha un aspetto molto diverso, spoglio, a causa dei numerosi incendi che hanno praticamente distrutto la vegetazione.

Il clima dell’Isola è oceanico temperato ma la posizione dell’Isola Amsterdam, a nord della zona di convergenza antartica, fa sì che vi sia un vento costante da ovest con una temperatura media di 16°. Le temperature limite registrate negli ultimi 50 anni vedono una massima di 26° e una minima di soli 1,7°.

Nonostante tutto questo, una visita a quest’Isola consente di vivere una interessante esperienza di vita in ambiente selvaggio ed incontaminato, una vacanza davvero alternativa.

Hai gradito questo articolo? Comentalo subito e seguici su Facebook.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Vacanze in Messico: Guida di Viaggio

Vacanze in Messico: Guida di Viaggio

Vacanze in Messico: Guida di Viaggio- Il Messico è un Paese straordinario, con una estrema …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *