Home | Idee di Viaggio | Natale | Vacanze di Natale 2011: Film Cinepanettone a Cortina?
Ferilli e De Sica Cinepanettone 2011

Vacanze di Natale 2011: Film Cinepanettone a Cortina?

Ferilli e De Sica Cinepanettone 2011Natale è ancora lontano, ma come sempre qualcuno già pensa alle prossime vacanze importanti in arrivo, ed ovviamente le vacanze più importanti sono le vacanze di Natale.

Tu dove hai intenzione di passare queste vacanze quest’anno?

Prossimamente su Nerverland scriveremo degli articoli sulle vacanze di natale 2011, per adesso, a proposito di vacanze di natale, possiamo solamente dirti che come ogni anno, anche per quest’anno Neri Parenti, famoso regista italiano, sta già pensando a girare il suo nuovo “cinepanettone”: da tre settimane infatti si sta girando il film, prodotto da Filmauro, “Vacanze di Natale – Cortina”.

Il cast del film come sempre prevede diversi personaggi noti al mondo del cinepanettone, accompagnati da “nuovi arrivi della televisione”: al fianco di Christian de Sica e Sabrina Ferilli troviamo infatti Ricky Memphis, Dario Baniera, Katia e Valeria di Zelig e Giuseppe Giacobazzi.

“Quest’anno, a Natale, torniamo sulla regina delle Dolomiti”, la sceneggiatura del film è stata scritta da Neri Parenti e Carlo ed Enrico Vanzina (che peraltro sono anche gli autori del primo cinepanettone uscito, “Vacanze di Natale”, del 1983).

Il film dovrebbe uscire in tutte le sale cinematografiche italiane già dal 16 dicembre e, come ogni anno, molto probabilmente sarà in programmazione nei cinema almeno fino ai primi giorni di gennaio.

Pensi di andare a vedere anche quest’anno il cinepanettone o no? Pensi di passare fuori le tue vacanze di natale? Dove? Lascia il tuo commento su Nerverland.com 😉

Buona vacanza o almeno buona programmazione di vacanza per adesso (ancora manca qualche mese!).

Valerio.

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

auguri di natale Nerverland.com

Gli auguri di Natale ai lettori di Nerverland.com

Lo staff di Nerverland.com è felice di augurarvi un Buon Natale e ringrazia ciascuno di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *