Home | Risorse Utili | Viaggi in aereo: cosa si può portare in valigia e cosa no?

Viaggi in aereo: cosa si può portare in valigia e cosa no?

Viaggi in aereo: cosa si può portare in valigia e cosa no?

La sigaretta elettronica è ammessa nel bagaglio a mano? E gli scii per la vacanza in montagna? Perché la Nutella in barattolo non va bene, ma spalmata sulla brioches si?  Ditemi che almeno posso portare la piastra per capelli!

Le regole su cosa poter portare e cosa no all’interno della cabina degli aerei sono piuttosto rigide, ma guai se non ci fossero!

Stabilire la lista degli oggetti e delle sostanze proibite a bordo, è compito delle autorità aeronautiche internazionali, che hanno l’obiettivo di garantire la sicurezza dei voli e di prevenire le minacce terroristiche.

Oltre alle ovvietà quali armi, esplosivi e tutto ciò che è appuntito, tagliente o pericoloso, la lista riserva però delle vere e proprie sorprese, che a volte spiazzano il viaggiatore, costretto a consegnare alla security gli oggetti incriminati.

Per non farsi trovare impreparati e fare una valigia perfetta, ecco una lista di alcune cose che non sono ammesse nel bagaglio a mano:

  • attrezzature sportive quali canne da pesca, frecce, attrezzatura per arti marziali, mazze da golf, skate bord…
  • rasoi e lame da rasoio (esclusi i rasoi di sicurezza o monouso con le lame incorporate nella cartuccia)
  • bastoni da sci e da passeggio / escursionismo
  • temperini o coltelli a scatto
  • qualsiasi sostanza esplosiva o altamente infiammabile (acquaragia e solvente per vernici)
  • alcolici
  • liquidi come acqua ed altre bevande, zuppe, sciroppi
  • creme, lozioni ed oli, profumi, gel che superino i 100 mL
  • spray e contenuto di recipienti sotto pressione (incluse schiume da barba, altre schiume, aerosol e deodoranti)
  • paste (inclusi dentifrici)
  • miscele di liquidi e solidi
  • mascara

 I liquidi che sono ammessi in piccole quantità devono, inoltre, essere trasportati in dei contenitori trasparenti, che ne lascino vedere facilmente il contenuto.

Per quanto riguarda invece il phon, la piastra per capelli e le batterie nessun problema, possono essere trasportati nel bagaglio a mano.

Stessa cosa per gli ombrelli, le stampelle e gli “altri mezzi per deambulare”, qualora fosse verificabile la loro necessità.

Le forbici sono ammesse purché abbiano lame lunghe meno di 6 centimentri. «Fermo restando» spiega Riccardo Perrone, direttore dell’aeroporto di Linate «che ogni compagnia aerea può adottare criteri più restrittivi e non consentire, per esempio, il trasporto di forbici di qualunque lunghezza, anche se presenta punte arrotondate».

Rispondendo alla domanda iniziale, invece perché la Nutalla va bene se spalmata ma non in barattolo?

Attenzione a portare gli spuntini in aereo, il direttore dell’aeroporto di Linate, Riccardo Perrone, spiega «Quando è spalmata in modo uniforme in un panino, la sostanza risulta estremamente difficile da isolare per ottenerne un quantitativo (superiore ai 100 ml) che, miscelato con altre sostanze, possa dare luogo a un composto deflagrante».

E infine, per quanto riguarda la sigaretta elettronica?

Può essere trasportata a bordo, ma ovviamente non si può usare.

 

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

zaino-bagaglio-a-mano-da-cabina-guida-all'acquisto

Zaino Bagaglio a Mano da Cabina: Guida all’Acquisto

Zaino Bagaglio a Mano da Cabina: Guida all’Acquisto – Hai in mente un viaggio breve …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *