Viaggiare in Autobus

Viaggiare in autobus

Viaggiare in Autobus

L’autobus può essere una magnifica idea per viaggiare in giro per l’Italia e l’Europa, un mezzo di trasporto comodo che permette di sostare in città diverse e godere di meravigliosi paesaggi attraverso i finestrini.

C’è chi viaggia con l’autobus e una macchina fotografica per piacere e chi invece per necessità lavorative lo trova più utile dell’aereo, per esempio a causa della frequenza più alta con cui parte nella giornata.

Sta di fatto che nell’era della tecnologia e dei mezzi innovativi superveloci, il viaggio su quattro ruote resta sempre il più apprezzato e a volte anche il più economico!

Dimenticate l’idea del vecchio autobus che fa il suo giro cigolando per strada, oggi il mezzo di trasporto utilizzato da milioni di viaggiatori durante tutto l’anno, si rinnova e percorre lunghi tragitti in modo piacevole e silenzioso…sempre che il vostro vicino di poltrona non abbia voglia di chiacchierare molto!

Diverse compagnie effettuano collegamenti stradali validi, affidabili e vantaggiosi anche nel prezzo.

Dal 20 al 30 Maggio iDBus, un servizio pullman a lunga percorrenza che collega le principali città europee, lancia offerte speciali per le tratte Francia-Milano, Francia-Torino, Francia-Genova.

Corse regolari operate da pullman di ultima generazione, per tutti coloro che amano viaggiare su strada in perfetta sicurezza.

Perché scegliere un autobus invece che la macchina?

L’autobus offre molteplici vantaggi che spaziano da aspetti economici, di comfort, garanzia, a quelli in termini di spazio, quando per esempio si viaggia in gruppo.

Un’esperienza che promuove gli scambi culturali, la socializzazione tra passeggeri provenienti da tutta l’Europa, il rispetto per l’ambente evitando le emissioni di tante macchine, l’affidabilità della figura professionale dell’autista e il totale riposo del viaggiatore.

iDBUS inoltre è qualificato per offrire diversi servizi quali attrezzature per accogliere i passeggeri a mobilità ridotta, una buona connessione WiFi, una geolocalizzazione in tempo reale e delle prese elettriche.

Per i viaggi più lunghi sarà quindi possibile giocare su apparecchi elettronici, ascoltare musica, guardare film, navigare su internet e lavorare senza il problema della batteria.

Un modo “antico” di viaggiare che si trasforma in innovativo, originale e divertente!

Londra, Bruxelles, Parigi, Milano, Amsterdam… e tu dove andrai quest’anno in vacanza col tuo autobus?

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Come muoversi a Parigi?

Come muoversi a Parigi? Parigi è sempre una buona idea! Arte, cultura, musica, danza, tecnologia, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *