Home | Viaggi Nel Mondo | Viaggio in Normandia: Cosa Vedere? (2°Parte)
viaggio in normandia cosa vedere?

Viaggio in Normandia: Cosa Vedere? (2°Parte)

viaggio in normandia cosa vedere?

Nella seconda parte della breve guida sulla Normandia, andremo alla scoperta di altri paesaggi e luoghi ognuno diverso dall’altro.

Un viaggio verso le attrazioni principali che emergono in questa meravigliosa regione nel nord-ovest della Francia ricca di mille sfaccettature.

Cominciamo subito da una delle mete più importanti della Normandia (di cui abbiamo già parlato su Nerverland.com), il Mont Saint Michel, la meraviglia dell’occidente immersa nel cuore di una baia invasa dalle più grandi maree d’Europa.

L’isolotto tidiale è situato nella costa settentrionale della Francia, dove sfocia il fiume Couesnon, e ospita un suggestivo santuario costruito in onore di San Michele Arcangelo.
Per tutte le info sul Mont Saint Michel leggi qui.

Merita di esser visitata poi Rouen, il capoluogo del dipartimento della Senna Marittima e della regione dell’Alta Normandia, che si distingue per l’impatto visivo delle sue guglie gotiche.

La città dai cento campanili che suonano, assume un colore e un atmosfera diversa ad ogni ora della giornata; ne sono testimonianza i celebri quadri di Claude Monet che immortalano la cattedrale di Rouen in diverse tonalità e vibrazioni.

Da non perdere a Rouen il Gros-Horloge, la cattedrale di Notre-Dame, le case a graticcio e le vie pedonali, il quartiere degli antiquari, l’attività portuale e il turismo fluviale, i tantissimi e unici musei, le chiese gotiche (abbazia di Saint-Ouen, Saint-Maclou, Saint-Patrice, Saint-Godard, Saint-Vivien), e nei dintorni la valle della Senna e le abbazie normanne (Giverny, Etretat…).

Situato tra Parigi e Rouen si trova appunto Giverny, un piccolo villaggio che ospita il delizioso museo-giardino dedicato a Claude Monet.

Nel museo, che fu abitazione e studio del famoso pittore, sono esposte alcune riproduzioni di suoi dipinti e la collezione di stampe giapponesi messa insieme dallo stesso artista.
Il giardino, con i suoi magnifici colori che variano a seconda delle stagioni, è diviso in due distinte aree; la “Clos Normand” ricca di tulipani, margherite e rose e il “Jardin d’Eau”, di ispirazione giapponese, in cui è possibile apprezzare il bellissimo laghetto delle ninfee tante volte dipinto da Monet.

E se ancora non siete stanchi di girare la Normandia, come la maggior parte delle persone che la visitano e ne rimangono affascinati, una tappa necessaria è Caen, metropoli vivace e animata ma legata all’antico e alla storia.

Nata da un’ isola fortificata dai Normanni alla confluenza dell’Orne e dell’Odon, Caen era la città preferita di Guglielmo il Conquistatore, che vi fece costruire un castello e due abbazie : l’Abbaye aux Hommes e l’Abbaye aux Dames.

Ma Caen è famosa anche per la sua storia più recente, e il ruolo che ebbe durante la seconda guerra mondiale.

La “città verde” offre oggi un aspetto molto accogliente, con le sue case in pietra locale, i suoi monumenti  antichi  e le realizzazioni moderne; anche gli amanti dello shopping resteranno molto contenti.
Infine per gli amanti della natura e dei paesaggi, si consiglia di visitare la “Cote d’Albatre”, un luogo che riesce a captare meglio di tutti la bellezza della Normandia incontaminata.

La costa si estende per circa 100 km da Dieppe a Etretat e si caratterizza per le alte e bianche scogliere a picco sulle lunghe e strette spiagge di sassi e ghiaia.

Per ammirarne i suggestivi panorami consigliamo di munirsi di un’autovettura e percorrere le strade costiere D75 e D79.

Il panorama che offrono imponenti e romantiche scogliere (come la falesia di Aval e quella di Amont) al tramonto lasciano senza parole.

Un viaggio in Normandia del resto è capace di regalare emozioni molto diverse, e lasciare un ricordo particolare ad ogni suo visitatore.

Dalla natura all’arte, dal cibo alla tradizione, dalla storia alla cultura in un susseguirsi di ambienti e luoghi da visitare, dimenticherete la realtà e vi sentirete in vacanza come in nessun altro posto.

Buon viaggio da Nerverland.com

(Vai alla 1° Parte del Viaggio in Normandia)

Resta Aggiornato: Iscriviti Alla Newsletter

Check Also

Il Sole di Mezzanotte in Finlandia

Il Sole di Mezzanotte in Finlandia La Finlandia è una terra affascinante e suggestiva come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *